Home Montagna e Cultura alpina

Montagna e Cultura alpina

Andare in montagna è atto di cultura e solo secondariamente sportivo. Conoscere la cultura alpina fa parte della preparazione dell'alpinista. Rispettare la montagna e la natura che la abita. Una adeguata preparazione fisica e approfondite conoscenze teoriche abbassano i fattori di rischio in montagna. Mettere a rischio la propria vita significa mettere a rischio anche la vita del compagno di cordata e dei soccorritori. Andrea Di Cesare ha svolto una intensa attività alpinistica negli anni '80 del secolo scorso, soprattutto nel settore Masino - Bregaglia - Disgrazia, compiendo - con Dante Porta - la prima ripetizione dopo 50 anni dalla sua apertura della Via Giovanoli al Pizzo Balzetto. Specializzatosi nella progressione su granito, non ha tuttavia tralasciato le arrampicate su calcare, soprattutto nei mesi invernali nelle pareti della Grigna o del Medale, attorno a Lecco. Non pratica più l'alpinismo da molti anni, ma lo continua a ricordare, soprattutto nei suoi scritti. Rilegge spesso l'incipit de "I promessi Sposi", per assaporare ancora i cieli sopra i monti che amava. Amante della fotografia, ha compiuto molti scatti in parete, con una vecchia macchina analogica. Andare in montagna è atto di cultura e solo secondariamente sportivo. Conoscere la cultura alpina fa parte della preparazione dell'alpinista. Rispettare la montagna e la natura che la abita. Una adeguata preparazione fisica e approfondite conoscenze teoriche abbassano i fattori di rischio in montagna. Mettere a rischio la propria vita significa mettere a rischio anche la vita del compagno di cordata e dei soccorritori.

[caption id="attachment_1349" align="alignnone" width="300"]sulcassandra 1985 - Bianco Lenatti sul Pizzo Cassandra - Parete Nord © Andrea Di Cesare, 2003[/caption] [caption id="attachment_1348" align="alignnone" width="212"]spigolovinciceng 1985 - Pizzo Cengalo - Spigolo Vinci - incontrarsi con una cordata e fare amicizia... © Andrea Di Cesare, 2003[/caption] [caption id="attachment_1347" align="alignnone" width="210"]puntamilano 1985 - Dante Porta manovra un ancoraggio sulla Punta Milano © Andrea Di Cesare, 2003[/caption] [caption id="attachment_1346" align="alignnone" width="206"]pizzoventina 1983 - Pizzo Ventina parete Nord © Andrea Di Cesare, 2003[/caption] [caption id="attachment_1345" align="alignnone" width="300"]piramidecasati 1984 - Bruno Morandin in vetta alla Piramide Casati - Grigna Meridionale © Andrea Di Cesare, 2003[/caption] [caption id="attachment_1342" align="alignnone" width="300"]torelli 1985 - Punta Torelli e Pizzo Badile pareti Sud - dopo una grandinata © Andrea Di Cesare, 2003[/caption] [caption id="attachment_1343" align="alignnone" width="210"]morbegnesi 1985 - Dante Porta sulla Punta Sfinge - Via dei Morbegnesi © Andrea Di Cesare, 2003[/caption] [caption id="attachment_1344" align="alignnone" width="300"]piramidecasati2 1984 - Piramide Casati - Grigna Meridionale © Andrea Di Cesare, 2003[/caption]

ENZO RELA, MARIO RIGONI STERN – L’altipiano – un posto per gli uomini –...

ENZO RELA, MARIO RIGONI STERN “L’altipiano – un posto per gli uomini” Priuli & Verlucca, 2005 Il titolo è esemplificativo di un testo – corredato di bellissime...

CARLO ARZANI – I Tamburi e la Valanga – Racconti di montagna

CARLO ARZANI "I Tamburi e la Valanga" (Racconti di montagna) Tamari, 1972 Mondo di montagne dolomitiche, ben raccontato in una sequenza di raffinati racconti fiabeschi, lenti e nitidi...

ALESSANDRO GOGNA – MARCO MILANI – FEDERICO RAISER – I GRANDI SPAZI DELLE ALPI...

ALESSANDRO GOGNA – MARCO MILANI – FEDERICO RAISER “I GRANDI SPAZI DELLE ALPI 5 - Ortles/Adamello/Orobie/Rätikon/Silvretta” Priuli & Verlucca, 2001 Ancora una volta la penna di Alessandro...

ALESSANDRO GOGNA – MARCO MILANI – I GRANDI SPAZI DELLE ALPI 4 – Bernina/Masino/Oberland/Grigioni

ALESSANDRO GOGNA – MARCO MILANI “I GRANDI SPAZI DELLE ALPI 4 - Bernina/Masino/Oberland/Grigioni” Priuli & Verlucca, 1996         Questa volta Alessandro Gogna ci dona un’opera monumentale, 8 Volumi dedicati...

GIAN LUIGI FALABRINO – STORIA DELLA FAMIGLIA CASTELBARCO

GIAN LUIGI FALABRINO “STORIA DELLA FAMIGLIA CASTELBARCO” Viennepierre, 2008 Libro ponderoso e affascinante, pieno di notizie, anche minori, cronachistiche, sulla storia della Famiglia Castelbarco, che arriva a...

HEIMAT e vari LUOGHI dell’ANIMA – Logos e Veleno – Parola Purificatrice

HEIMAT e vari LUOGHI dell’ANIMA – Logos e Veleno – Parola Purificatrice   A Stendhal, a “La certosa di Parma” A Camillo Boito, a “Senso”   La Valchiavenna è...

BREGAGLIA ed ENGADINA ovvero GUSTAV MAHLER e LUDWIG van BEETHOVEN – AMORE VIAGGIO e...

BREGAGLIA ed ENGADINA ovvero GUSTAV MAHLER e LUDWIG van BEETHOVEN AMORE VIAGGIO e LENTEZZA       Gustav Mahler https://www.youtube.com/watch?v=diH3aofoNmk Dame di granito, Principesse che ho sedotto, con gentilezza, con intelligenza,...

CAGARSI SOTTO – La Giovanoli al Balzetto

CAGARSI SOTTO – La Giovanoli al Balzetto   Come altrove ebbi modo di confessare, all’attacco di una via, o durante l’avvicinamento, se sapevo di dover affrontare...

BRUNO, LA VAL DI MELLO, LE MODE E IL TEMPO CHE FU

BRUNO, LA VAL DI MELLO, LE MODE E IL TEMPO CHE FU   1) IL NUOVO MATTINO… sono le 6… Questo racconto inizia a Rovellasca. Un paesino operaio...

Daniela Durissni, Carlo Nicotra – I SENTIERI DEL CARSO TRIESTINO

Daniela Durissni, Carlo Nicotra “I SENTIERI DEL CARSO TRIESTINO” Lint editoriale, 2006 Il Carso è legato storicamente e letterariamente a Trieste e ai triestini in maniera solida,...
- Advertisement -

Latest article

YOU KEEP ON MOVING

YOU KEEP ON MOVING   https://www.youtube.com/watch?v=pE8fYd0FevI       Salgo sul Ring. Sono un vecchio, ormai. Sovrappeso. Buono solo per i sottoclu. Nemmeno per l’ultimo dei sottoclu. Ma quello d’apertura. Che la gente non vede...

NOTTI e SOGNI

NOTTI e SOGNI       https://www.youtube.com/watch?v=uGfNjSwtMDw     Vide sul pavimento la decina di casse di libri “salvati” al magazzino di Renato. Prima di essere letti, andavano collocati negli scaffali....

DINAMISMO e STATICITA’ nel GIUDIZIO

DINAMISMO e STATICITA’ nel GIUDIZIO   Il giudizio su una persona che giunge da un suo simile, è qualcosa che potremo definire sia “statico” che “dinamico”.   La...