Home Amerikana

Amerikana

Hemingway

AMERIKANA è il luogo di un amore e di una separazione. L’amore fu quello di un vecchio europeo Idealista che – durante un dopo cena a “Il Girarrosto” di Corso Venezia con la Fernanda Pivano – decise di tirare lo sciacquone su tutto l’ambaradam europeo e Idealista. <Vede, caro Di Cesare, la differenza tra la cultura europea e quella americana, è quella che corre tra l’Idealismo e il Pragmatismo.> Di Cesare rimase allora senza parole. Ma la Fernanda Pivano proseguì e rincarò la dose: Jack riempì la porta con le sue spalle.> Di Cesare diede alla Pivano – Fernanda – un racconto che la Pivano gli distrusse pubblicamente, e ad alta voce. Il Di Cesare tornò a casa in lacrime; però, un’ora dopo, si mise alla macchina da scrivere, pestando faticosamente i tasti, finché non tirò fuori il suo primo racconto amerikano. Non era un granché, era un’imitazione pedissequa di Hemingway, ma funzionava. Da allora passarono altri ventidue anni, alla fine dei quali la K amerikana gli uscì dalle dita, irrimediabilmente. Era passato, nel frattempo, attraverso Malcolm Lowry, era passato attraverso Julius Evola, e tutto si ribaltò, nuovamente.

Deborah Pellizzari

20 febbraio 2017

©, 2017

UN FALLO DI GOMMA, PER EMOZIONI SURROGATE

UN FALLO DI GOMMA, PER EMOZIONI SURROGATE   Sembra carne, entra nello stesso modo, negli stessi pertugi, il suo sfregamento, procura piacere. Eppure, è un oggetto...

William Styron – Un’oscurità trasparente

William Styron - Un’oscurità trasparente   Il titolo sembra un ossimoro. E non lo è. La depressione è una sindrome mentale che ha in sé proprio...

SHOP AMERICA – Midcentury Storefront Design, 1938 – 1950

SHOP AMERICA – Midcentury Storefront Design, 1938 – 1950 Taschen, 2007     Un mondo di vetrine e ingressi di negozi e grandi magazzini, ripresi nello storico gusto...

JAMES PATTERSON – MAXIMUM RIDE – L’esperimento Angel

JAMES PATTERSON “MAXIMUM RIDE – L’esperimento Angel” romanzo - avventura - fantasy NORD, 2006 Lo si potrebbe definire opera new-age? Credo di sì. Ne ha tutti i connotati....

JACK HIRSCHMAN A MILANO – SOGNANDO CALIFORNIA E PACE

JACK HIRSCHMAN A MILANO SOGNANDO CALIFORNIA E PACE Com’è remota la felicità. Eppure poeti come Jack Hirschman ce la fanno sognare. In una serata milanese, grigia,...

ERSKINE CALDWELL

ERSKINE CALDWELL di Andrea Di Cesare Nato nel 1903 a White Oak (Georgia) e scomparso nel 1987 a Paradise Valley (Arizona), Erskine Caldwell può essere annoverato...

JOYCE CAROL OATES

JOYCE CAROL OATES Joyce Carol Oates è fra le voci più rappresentative della scena letteraria nord americana contemporanea. La sua scrittura, sempre “deferente” al realismo,...

WRIGHT MORRIS

WRIGHT MORRIS Passato in secondo piano per la non eccezionale originalità dei suoi temi, Wright Morris resta certamente uno scrittore di spicco del dopoguerra statunitense,...

WILLA CATHER

WILLA CATHER Willa Cather , fra le figure più eminenti della letteratura americana del ‘900, è autrice di numerosi romanzi, uno dei quali, “One of...

RICHARD WRIGHT – FAME AMERICANA

RICHARD WRIGHT “Fame americana” di Richard Wright, è il ritratto di un’America vista dagli occhi di un reietto, ferita nel cuore della sua stessa essenza:...
- Advertisement -

Latest article

YOU KEEP ON MOVING

YOU KEEP ON MOVING   https://www.youtube.com/watch?v=pE8fYd0FevI       Salgo sul Ring. Sono un vecchio, ormai. Sovrappeso. Buono solo per i sottoclu. Nemmeno per l’ultimo dei sottoclu. Ma quello d’apertura. Che la gente non vede...

NOTTI e SOGNI

NOTTI e SOGNI       https://www.youtube.com/watch?v=uGfNjSwtMDw     Vide sul pavimento la decina di casse di libri “salvati” al magazzino di Renato. Prima di essere letti, andavano collocati negli scaffali....

DINAMISMO e STATICITA’ nel GIUDIZIO

DINAMISMO e STATICITA’ nel GIUDIZIO   Il giudizio su una persona che giunge da un suo simile, è qualcosa che potremo definire sia “statico” che “dinamico”.   La...